TRASPORTI ECCEZIONALI
L'indirizzo del portale è cambiato in https://trasportiec.cittametropolitana.ve.it
Gli utenti che avevano salvato la password sul browser dovranno risalvare la password; chi non si ricorda la password salvata, può reimpostarla utilizzando il link "Reimposta password" della schermata di Login.
Gli utenti che utilizzano la firma digitale sul portale devono aggiungere il nuovo indirizzo nella lista di eccezioni di Java, vedi Manuale installazione Firma Digitale.

Il servizio Trasporti Eccezionali on-line consente di presentare la Domanda e ottenere l'Autorizzazione al trasporto e transito di mezzi eccezionali ai sensi della normativa vigente.

Accesso al servizio - solo utenti abilitati:
L'accesso va richiesto utilizzando il modulo di accesso. Per le agenzie, l'iscrizione di un cliente non trovato nel sistema va richiesta utilizzando lo stesso modulo di accesso senza richiedere la creazione delle utenze. Per le modifiche alle anagrafiche delle aziende, mezzi ed utenti, inviare una mail con la relativa documentazione in allegato a trasportieccezionali@cittametropolitana.ve.it

Per le comunicazioni obbligatorie da effettuarsi per i transiti eccezionali e i servizi scorta prestati, collegarsi a comunicazioni transiti utilizzando il Codice della pratica e la targa del veicolo principale, avendo cura di digitare quest'ultima spaziando i caratteri alfanumerici della stessa, es: BS 568 YJ.

Città metropolitana di Venezia
Settore Viabilità - Ufficio Trasporti Eccezionali
Via Forte Marghera, 191 - 30173 Mestre (VE) - tel. 041.2501064 - 041.2501057
mail: trasportieccezionali@cittametropolitana.ve.it PEC: trasportieccezionali@pec.cittametropolitana.ve.it

Provincia di Treviso
Settore Lavori Pubblici – Rilascio autorizzazioni viabilità provinciale e trasporti eccezionali
Via Cal di Breda, 116 – 31100 Treviso Edificio 8 – tel. 0422.656174
mail: trasportieccezionali@provincia.treviso.it PEC: protocollo.provincia.treviso@pecveneto.it

PER RICHIESTE DI SUPPORTO E ASSISTENZA:
Per informazioni sul portale, howto e tutorial, consultare il sito www.trasportoeccezionale.net

HelpDesk TE ON LINE
http://support.trasportoeccezionale.net, utile a trovare una rapida soluzione al problema riscontrato e fornire i dati necessari per la soluzione dello stesso.
Per chiedere il supporto tramite assistenza, scegliere: Hai una richiesta da fare? Contattaci  e poi scegliere la soluzione corrispondente, completando i dati indicati nei campi appositi per aprire correttamente la segnalazione.

PROROGA DELLE SCADENZE DELLE AUTORIZZAZIONI PER I TRASPORTI ECCEZIONALI FINO AL 29-10-2020 (L 25.09.2020, N 124 COVID-19).

Si avvisano i gentili utenti, che la Direzione Generale per la sicurezza stradale del MIT, con la nota n. 7431 del 14.10.2020 (circolare_TE_7431_14ott2020.pdf), stabilisce che le autorizzazioni ai trasporti eccezionali, continuano a conservare la loro validità per i 90 giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza, precedentemente indicato con delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, e cioè fino al 29 ottobre 2020. Pertanto, la proroga di validità ravvisata fino alla data del 13.01.2021 non è concedibile, e per le autorizzazioni scadute nel periodo 31.01.2020-31.07.2020 valgono le disposizioni della circolare 4051 del 01.06.2020 (MIT_4051_1_06_2020.pdf), ed in particolare:

  1. per le autorizzazioni di tipo singolo o multiplo i cui viaggi non siano stati ancora effettuati, si può richiedere la proroga, con congruo anticipo, per proseguire l’attività dopo il 29.10.2020;
  2. per le autorizzazioni periodiche, o quelle di tipo singolo o multiplo: si può richiedere il rinnovo, entro i 3 anni di validità complessiva della posizione autorizzativa, entro la data del 28.11.2020 (entro 30 giorni dalla scadenza);

Si invitano le Imprese di autotrasporto, e gli Operatori di consulenza automobilistica, a provvedere a regolarizzare con ogni possibile urgenza le attuali posizioni autorizzatorie.
Ai fini della validità dell'estensione della scadenza delle autorizzazioni, le Ditte interessate devono allegare al provvedimento di autorizzazione, quale parte integrante, il presente avviso: StampaAvviso.pdf


Pagamenti:
  • on-line con carte di credito Visa e Mastercard
  • con bollettini di c/c postale e telematico

AVVISO IMPORTANTE
: La provincia di Treviso accetterà solo pagamenti tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:  
UNICREDIT S.p.A. - P.zetta Aldo Moro 3, 31100 Treviso
Cod.IBAN: IT02A0200812011000040435241
Cod. BIC Swift: UNCRITM1A11
Codice Univoco: UFAXPW
Tutte le altre forme di pagamento (bollettino postale o telematico) saranno sospese a breve.

Il portale è compatibile con Internet Explorer 8 e superiori e Mozilla Firefox.